Roots! n.505 agosto 2022 Witchfynde – Give ‘Em Hell

Witchfynde - Give ‘Em Hell

Witchfynde – Give ‘Em Hell

(1980, Rondelet Records)

by Luca Agozzino               

Si è detto più volte, da queste pagine, che la corsa allo stare “sul pezzo” non ci interessa, così oggi facciamo un salto nel 1980 dove ci siamo andati a rispulciare l’album d’esordio di questi inglesi Witchfynde, album che spazia dall’heavy metal (su tutte la title track Give ‘Em Hell), alla psichedelia (Into The Ages Of The Ages), al rock (Tetelestai), al punk (Wake Up Screaming), e, da bravi metallari che non dimenticano papà blues, nel secondo brano (The Divine Victim) ritroveremo anche quelle sonorità. Nonostante il titolo dell’album, quindi, il quartetto di Chesterfield composto da Steve Briges alla voce, Trevor “Montalo” Taylor alla chitarra, Andro Coulton al basso e Gra Scoresby alla batteria (line-up che nel corso degli anni avrà modo di cambiare) non sfodera niente di così oscuro, segno che l’esortazione non era di far portare all’inferno noi ascoltatori ma semplicemente di godere. Niente di così oscuro quantomeno dal lato musicale, sotto l’aspetto testuale, in un album con in copertina un pentacolo ed un caprone dove gli appassionati di un certo tipo di tematiche potrebbro trovare pane per i loro denti. Da Roots! per il momento è tutto e, nello sforzo di salvarci, non tanto dall’inferno quanto da un abbrutimento, come sempre vi auguriamo un buon ascolto (qui o qui).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!